Quantcast

Dall’Use Empoli il nuovo allenatore dell’Etrusca: accordo con Alessio Marchini

Coach di esperienza per il dopo Barsotti. Il dirigente Stefaneli: "Rispecchia i valori della nostra società"

Etrusca Basket San Miniato, c’è il nuovo allenatore. Trovato l’accordo con coach Alessio Marchini, come nuova guida tecnica della serie B a partire dalla stagione 2021/2022.

La società della Rocca si assicura così uno dei più esperti e allenatori nel panorama della serie B nazionale, che vanta una carriera di altissimo livello sia tra prime squadre,che a livello giovanile. Alessio ha esordito a trenta anni come capoallenatore in serie B a Castelfiorentino dal 2003 al 2006, raggiungendo i quarti play off nelle prime due stagioni. Nel 2007 raggiunge la promozione in serie B a Pontedera. Nei due anni successivi passa all’Use Empoli, dove nella stagione 2008-2009 raggiunge la finale per la in promozione in B1, persa con Perugia. Dal dicembre 2009 subentra a Lucca portando la squadra alla salvezza, dove rimane fino al 2011. Dal 2011 al 2019 è responsabile del settore giovanile di Aquila Basket Trento, dove raggiunge ben cinque finali nazionali, con il secondo posto nel 2017 con la squadra under 18 e la vittoria nel 2019 della Next Generation Cup.

Nelle ultime due stagioni è stato head coach dell’Use Empoli. “Per me è grande motivo di orgoglio arrivare in un ambiente come quello di San Miniato, riconosciuto a livello nazionale tra i più importanti, non solo per i risultati, ma per l’identità e l’affiatamento che ha sempre saputo trasmettere – sono le prime parole del nuovo head coach Alessio Marchini – È una ulteriore soddisfazione essere stato individuato come la persona giusta per continuare il percorso importante che ha costruito coach Federico Barsotti con la società. Sarà fondamentale per tutti noi preservare le cose importanti che sono state costruite in queste stagioni, a livello di identità, di stile e di coesione: questi sono i pilastri dai quali ripartire. So di avere una bella responsabilità e questa responsabilità è per me una importante motivazione: entro in un ambiente straordinario, in una società ben strutturata e metterò a disposizione di San Miniato tutta le mai professionalità e conoscenza per continuare un percorso di crescita in tutti gli aspetti nei quali posso dare un contributo”.

Grande soddisfazione nelle parole del dirigente responsabile Andrea Stefanelli: “Siamo felicissimi di aver trovato l’accordo con Alessio, un allenatore straordinario, un grande professionista e una persona di sicura esperienza in categoria. Alessio è il coach che rispecchia i valori della nostra società e in questo momento sposa alla perfezione tutte le nostre esigenze. Siamo sicuri di aver preso la decisione giusta, assicurandoci uno dei migliori professionisti nel panorama della serie B nazionale.”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.