Quantcast

Aquateam pronta a tornare in acqua: accordo per la piscina

Il presidente: "Abbiamo avuto una nuova proposta oraria per far ripartire la nostra attività"

“Siamo lieti di poter far tornare in acqua tutti i nostri ragazzi e per alcuni di loro di iniziare la preparazione per i prossimi campionati italiani”. L’annuncio è di Gian Luca Drago, presidente dell’associazione Aquateam nuoto Cuoio al termine del colloquio avuto oggi 19 novembre con i sindaci e gli assessori allo sport dei comuni di Fucecchio e Santa Croce sull’Arno.

Abbiamo avuto – spiega – una nuova proposta oraria per far ripartire la nostra attività alla piscina intercomunale e quindi siamo in procinto di tornare in acqua”. Giovedì 25 novembre alle 21,15 l’appuntamento per saperne di più è nei locali del circolo ricreativo XXIII agosto in via provinciale Francesca, 108 a Stabbia.

“Nel nostro organico abbiamo figure professionali che si occupano dell’insegnamento del nuoto a bambini, ragazzi e adulti con disabilità fisiche e sensoriali e disabilità intellettive relazionali utilizzando un approccio individuale per poi essere inseriti in piccoli gruppi, attraverso un progetto soggettivo. Grazie di cuore a tutti quelli che in questo periodo ci hanno sostenuto, incoraggiato e aiutato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.