Quantcast

Piove sul bagnato in casa Tuttocuoio, l’infermeria è di nuovo piena

Con Rosa e Franzino out, problemi anche per Muscas, Belli e Lazzarini

Non c’è alcun dubbio che il 2021, inteso come anno solare, non abbia avuto gli astri favorevoli al Tuttocuoio.

Il Covid ha falcidiato i neroverdi, la presidente Paola Coia aveva adoperato tutte le proprie energie in modo tale che il campionato potesse ripartire, ora gli infortuni a catena stanno accompagnando i ragazzi di Marmugi. Fuori Rosa e Franzino nella gara di domenica (28 novembre) in casa con l’Atletico Cenaia, l’infermeria si è riempita di nuovo.

Muscas colpito da un leggero stiramento si è accomodato in panchina al suo posto è stato schierato Belli il quale ha avuto uno strappo di secondo grado. Lazzarini dopo aver subito un colpo ha avuto problemi renali che l’hanno costretto a ricorrere alle cure presso l’ospedale di Empoli.

Piove decisamente sul bagnato, per porre fine a questa escalation di infortuni forse, lo diciamo per sdrammatizzare, sarebbe opportuno programmare un viaggio ad un santuario.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.