Aquateam torna in piscina: firmato l’accordo con Aquatempra per la gestione degli spazi

Soddisfatto il presidente dell'associazione sportiva: "Grazie a tutti coloro che ci hanno sostenuto, ascoltato, capito e che hanno speso il loro tempo e la loro parola per aiutarci"

Potranno ripartire gli allenamenti dell’Aquateam nuoto Cuoio nella piscina intercomunale di Fucecchio e Santa Croce sull’Arno. Il presidente della società sportiva ha infatti firmato la proposta fatta da Aquatempra per l’utilizzo di spazi adeguati nella struttura.

“Una magnifica notizia – ha commentato il presidente di Aquateam -. Finalmente possiamo ripartire con l’attività in piscina. Tutti. Nessuno escluso. È stata una battaglia lunga e in certi momenti anche difficile. Decisioni da prendere non facili. Grazie a tutti per il sostegno, la pazienza e soprattutto la fiducia. Grazie alla compattezza del nostro gruppo: atleti, genitori, istruttori e dirigenza. In momenti di difficoltà non è scontata ma davvero siamo un bel gruppo. Grazie a tutti coloro che ci hanno sostenuto, ascoltato, capito e che hanno speso il loro tempo e la loro parola per aiutarci in svariati modi. Ognuno ha contribuito al meglio: raccolta di firme, articoli di giornale, tv, condivisioni sui social, commenti, messaggi, interventi dei politici di varia estrazione che hanno lavorato verso un obbiettivo unico, e le richieste federazioni sportive nazionali e del Comitato Paralimpico Italiano. Ora più che mai sappiamo che non siamo e saremo soli, che quando c’è davvero bisogno voi ci siete e ci sarete, e che, soprattutto, abbiamo lo stesso obbiettivo: che tutti abbiano diritto alle stesse opportunità”.

“Grazie alle amministrazioni comunali di Fucecchio e Santa Croce sull’Arno, che, dopo la riunione del 27 ottobre scorso, dove abbiamo potuto spiegare ancora meglio le nostre effettive necessità e difficoltà, si sono adoperate per raggiungere questo risultato – conclude -. Un risultato che sa di sport, di salute, di benessere, di civiltà, di inclusione di uguaglianza e giustizia.  Che non toglie niente a nessuno ma, anzi, aggiunge il fiore all’occhiello alle giacche di chi ci ha creduto. Che sia davvero un anno migliore per tutti. Buon anno da parte di tutti i nostri atleti”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.