Doppio colpo Cuoiopelli: presi il portiere Lensi e l’attaccante Cavallini

Santacrocesi attivi sul mercato per una seconda parte di stagione da protagonisti

Due colpi realizzati dalla Cuoiopelli.

Sono arrivati il portiere Andrea Lensi, classe ’98 dal Ponsacco e l’attaccante mancino classe 2000 Lorenzo Cavallini. Entrambi sono nativi di San Miniato.

Lensi aveva indossato la casacca della Berretti del Tuttocuoio per poi passare successivamente in prestito allo Scandicci in due periodi differenti, a luglio del 2019 fino allo scorso campionato ha difeso i pali del Signa prima di arrivare a Ponsacco. Lorenzo Cavallini è un autentico colpo mercato: cresce nel settore giovanile della Fiorentina prima di passare al Pisa a gennaio del 2017, fino a luglio 2019 ha indossato la casacca del Foggia Primavera per poi venir ceduto in estate alla Casertana, da agosto scorso si è trasferito al Cerignola, a Santa Croce arriva in prestito.

Una Cuoio attiva sul mercato per far sì che anche la seconda parte di stagione sia da protagonista come lo è stata per tutta la prima parte del campionato.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.