Fucecchio corsaro a Castelfiorentino, pari per il Tuttocuoio

I bianconeri vedono la salvezza diretta, i neroverdi escono momentaneamente dalla griglia playoff

Castelfiorentino-Fucecchio 0-1
CASTELFIORENTINO: Lisi, Campatelli, Nidiaci, Giorgio (40’ st Leporatti), Marinari, Trapassi, Pirone, Bartolozzi (25’ st Boumarouan), Tomberli (25’ st Torrente), Iaquinandi, Ulivelli. A disp. Lenti, Castellacci, Boumarouan, Torrente, Maltinti, Mantelli, Mancini, Bruni, Leporatti. All. Capecchi.
FUCECCHIO: Ubirti, Nardi (15’ st Giometti), Casanova, Cenci, Lischi, La Rosa, Carnevale (25’ st Morelli), Marcon, Andreotti (30’ st Masoni), Zefi, Rigirozzo (45’ st Bulli). A disp. Mannucci, Carli, Giometti, Papa, Bruchi, Bulli, Sene Modou, Morelli, Masoni. All. Lazzerini.
ARBITRO: Chisari di Livorno (Loum di Carrara e Reali di Siena)
RETE: 15’ st Carnevale
NOTE: Ammoniti: 30’ pt Marcon, 40’ pt Trapassi, 42’ pt Iaquinandi, 5’ st Zefi, 10’ st Tomberli, 35’ st Campatelli.

Anche se è terminato è ancora Carnevale a Fucecchio. Il primo gol in maglia bianconera per l’ex di turno ha regalato il terzo successo esterno consecutivo. Ha sofferto le iniziative dei Valdelsani nel corso del primo tempo la squadra di Lazzerini, salvata in un paio di circostanze da Ubirti bravo nel sbarrare la porta soprattutto a Iaquinandi di gran lunga il migliore per distacco nei padroni di casa. Il miglior volto di sé la squadra ospite lo ha mostrato nella ripresa e da schema su calcio piazzato ha sbloccato la gara. La Rosa ha servito Rigirozzo palla in mezzo dove Carnevale non si è fatto pregare per trafiggere Lisi. In pratica la gara è finita qui troppo confusionaria la replica dei locali: Zefi e Masoni potevano portare il risultato al sicuro ma Lisi con due belle parata ha tenuto la gara ancora viva. Un successo che alla luce dei risultati di giornata vede ora i bianconeri avere 5 lunghezze di vantaggio sul Castelfiorentino rimasto al penultimo posto. È stato un mercoledì da leoni visto che dai bianconeri sono stati recuperati due punti anche sulla Colligiana e tre sul Ponsacco.

Tuttocuoio – Armando Picchi 1-1
TUTTOCUOIO: Muscas, Severi (22’ st Rosa) Vittorini, A. Bartorelli (33’ st Fiscella)  Bertolucci, Puviani, Fino (27’ st Curatelo), Chiti, Lazzarini (30’ st Muratore), Azzinnari, Echarri (22’ st Orlandi). A disp. Martinelli, Segantini, Baldini, Pozzesi. All. Marmugi.
ARMANDO PICCHI: Malasoma, Del Bravo, Borboryo (21’ st M. Bartorelli),Petri, Castagnoli, Bonsignori, D’Angelo (33 st Giusti), Bardini; Bani (11’ st Campo), Neri (30’ st Lenzi), Morelli (21’ st Testa).  A disp. Graziosi, Scafuri, Giusti, Rocchi, Pini. All. Sena.
ARBITRO: Biagini di Lucca (Tranchida di Pisa e Mangini di Livorno)
RETI: 9’ pt Lazzarini, 27’ pt rig. Neri
NOTE: Angoli 1-3. Ammonito: Borboryo

Accade tutto nella prima frazione al Leporaia. Pronti via e Lazzarini sotto misura porta in vantaggio i ragazzi di Marmugi. Intorno alla mezz’ora il pari dei labronici su calcio di rigore per un contatto tra Puviani e Bardini, dal dischetto Neri riporta le sorti in parità. Il tempo si chiude con due opportunità per gli ospiti, Muscas respinge su Morelli innescato da un suggerimento di Del Bravo e Bani scattato sul filo del fuorigioco da posizione defilata non trova la luce di porta. È di marca ospite anche l’avvio di ripresa con Petri su suggerimento di Bani con palla che sfiora il palo alla sinistra dell’estremo nero verde. Intorno al 10 termina sopra la traversa un incornata di Lazzerini. È il momento migliore per il Tuttocuoio, il palo poco prima dell’ora di gioco salva Malasoma sul destro di Chiti, raccoglie Fino che manda sopra la traversa. Poco dopo Echarri solo davanti al portiere fallisce il controllo. Il Tuttocuoio con questo pari e il concomitante successo dell’Atletico Cenaia a Ponsacco esce dalla griglia playoff.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.