Fucecchio mai domo, Lazzerini: “Con il Picchi ci abbiamo creduto fino alla fine”

Mercoledì di nuovo in campo a Cenaia: in palio ancora importanti punti per la salvezza

Al termine della gara di Eccellenza il tecnico del Fucecchio, Gabriele Lazzerini prima di concedersi ai taccuini va a salutare il collega avversario, Nicola Sena, allenatore dell’Armando Picchi.

Mister, gli alibi per giustificare una sconfitta c’erano tutti.
“Invece di abbiamo creduto fino alla fine. Aver giocato per settantacinque minuti in dieci non era facile e dovevamo approfittare di quello che ci capitava. L’episodio è arrivato alla fine e ci ha premiati. Abbiamo preso un punto pesante contro una buona squadra”.

Un cambio forzato per l’infortunio di Rigirozzo, l’espulsione di Casanova e un avversario che produceva gioco in continuità.
“Non siamo mai stati domi, l’inferiorità numerica ha finito per esaltare le loro qualità. Abbiamo avuto carattere e finalmente dopo un sacco di tempo siamo riusciti a segnare in casa”.

Dietro il Castelfiorentino vi ha recuperato due punti e il Ponsacco vi ha affiancato. Non c’è tempo di rifiatare e mercoledì siete attesi dalla gara a Cenaia.
“Le ultime quattro giornate saranno tutte battaglie. Noi avremo una gara difficile. Occorre avere energie. Siamo fiduciosi perché la squadra ha disputato un bel girone di ritorno. Da qui alla fine conterà vedere su che tipo di rosa poter contare

Magari partendo da Stefano, cioè La Rosa, ha evitato la sconfitta e ha rotto un digiuno casalingo durato 609 minuti.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.