Grandi soddisfazioni per il Gruppo Pattinaggio San Miniato a Casa Bonello foto

Il presidente Enzo Cappellini: "Non vediamo l'ora di vedere i nostri ragazzi ai campionati italiani"

Grande domenica di pattinaggio questo weekend a Casa Bonello dove si sono svolti i campionati regionali di pattinaggio corsa su pista tra gli atleti toscani di tutte le categorie. Il Gruppo Pattinaggio San Miniato ha risposto alla chiamata di un evento in casa dando molte soddisfazioni e ripagando largamente l’impegno della società nell’organizzazione della kermesse.

Ha aperto le danze la giovanissima Noemi Bonsignore, che ha concluso  le sue gare conquistando il titolo di vicecampione regionale. Nel pomeriggio Asia Ferri e Maya Baldini hanno sorpreso tutti conquistando terzo e secondo posto nelle gare di fondo. Anche Alessandro Peccianti e Braian Borges hanno replicato nelle rispettive specialità, per poi chiudere con la doppietta nella categoria Junior Maschi, in cui Filippo D’Alloro e Alessio Taormina hanno colorato il podio di giallorosso conquistando il titolo di campione e vicecampione regionale.  Molto forti anche Olga Poli e Gaia Falciati, che continuano a confermare la buona fase di crescita in cui si trovano, scalando la classifica gara dopo gara.

“Siamo estremamente soddisfatti dei nostri ragazzi – dice il presidente Enzo Cappellini – e non vediamo l’ora di vederli correre ai campionati italiani, tutti sono riusciti a qualificarsi”. Con queste parole il presidente ricorda il prossimo appuntamento, i campionati italiani a Cassano D’Adda, la trasferta è già in fase di preparazione.

“Voglio ringraziare anche tutti i nostri dirigenti, allenatori, genitori e simpatizzanti, che quest’anno ci hanno aiutato a realizzare ben due eventi sul nostro impianto, entrambi magnificamente riusciti”, continua il presidente. I campionati regionali, in effetti, sono solo la conclusione degli eventi che il Gruppo Pattinaggio San Miniato è riuscito a organizzare nell’impianto di Casa Bonello quest’anno. Appena un mese fa, il Trofeo Città di San Miniato, quarto Memorial Moreno Guerri ha portato a Casa Bonello ben 460 atleti provenienti da tutta Italia, confermando San Miniato una grande realtà del pattinaggio corsa con uno dei migliori impianti in circolazione, non solo in Toscana.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.