Cuoiopelli, il neo ds Costa conferma mister Marselli. In bilico bomber Falchini

San Miniato Basso, in partenza anche Khtella e Demi, in porta ci sarà Lampignano. A Fucecchio Casati verso la stanza dei bottoni

Le società iniziano a muovere i primi passi per allestire le squadre per il prossimo campionato.

La Cuoiopelli ha ufficializzato l’arrivo di Stefano Costa come nuovo direttore sportivo in sostituzione di Sandro Marcheschi. Costa non è un volto nuovo nel comprensorio: nella seconda metà degli anni Novanta era stato al Ponte a Cappiano, squadra che iniziava ad affacciarsi ai quartieri alti del calcio dilettantistico. È stato tra gli artefici della escalation del Tuttocuoio targata Max Alvini rimanendo in neroverde per sei anni. Arrivò a Ponte a Egola quando i conciari nella stagione 2010-11 erano appena saliti in serie D fino alla permanenza in serie C per poi approdare al settore giovanile del Pisa.

La Cuoiopelli presenterà, anche se le possibilità saranno poche, domanda di ripescaggio. Inoltre ci sarà da valutare una rosa che nella passata stagione ha chiuso al secondo posto vincendo la finale playoff con il San Miniato Basso prima di perdere in casa con il Terranuova Traiana espugnando poi il campo della Lastrigiana. Il tecnico Marselli e il suo più stretto collaboratore Roberto Falivena sono stati confermati, in bilico la permanenza in bianco-rosso del bomber Falchini.

Il San Miniato Basso salutato il portiere, sei anni in giallorosso, Alessio Battini si è assicurato l’ex portiere della Cuoiopelli, Alessio Lampignano. Potrebbero seguire le orme del nuovo tecnico Targetti i difensori e fidi scudieri Alessio Sabatini e Giacomo Menichetti dopo le esperienze a Fucecchio e a Montespertoli. Da domani (30 maggio) il direttore generale Maurizio Geri inizierà i colloqui con i giocatori della passata stagione. Non sono stati confermati oltre a Battini anche l’attaccante Daniel Khtella e il tre-quartista Leonardo Demi.

L’ex allenatore del San Miniato Basso Lorenzo Collacchioni nella prossima stagione allenerà il Camaiore.

Inizio di settimana con il Fucecchio che dovrebbe presentare Lorenzo Dell’Agnello promosso come allenatore della prima squadra dopo l’ottimo lavoro alla guida della squadra juniores e si prospetta anche l’arrivo di Edoardo Casati come direttore sportivo.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.