Eccellenza, nuovi attaccanti per San Miniato Basso e Fucecchio. Tuttocuoio, a giorni il cambio dell’allenatore

Tutti i movimenti del calcio mercato

Ancora una settima calda per il calcio mercato.

Serie D

Il difensore Antonio Tognarelli torna a vestire la casacca del Real Forte Querceta dove ritrova il tecnico Simone Venturi con il quale aveva condiviso un esperienza all’Aquila Montevarchi, dall’Aglianese è stato prelevato sempre per lo stesso reparto Tommaso Masi e dal Seravezza Pozzi è stato preso il centrocampista Daniele Bortoletti. Cristian Brega potrebbe essere un obbiettivo del neo promosso Tau Calcio Altopascio. Il difensore classe 2002 Raffaele Cartano ex Massese approda al Tau Calcio. Seravezza Pozzi e Real Forte Querceta hanno chiesto al Pisa i centrocampisti entrambi classe 2003 Tommaso Lepri e Lorenzo Aliboni. Si chiamerà Mobilieri Posacco la nuova squadra che prenderà parte al campionato di Serie D dopo aver spostato la propria sede da Cascina a Ponsacco, il direttore sportivo Luca Scaramuzzino cercherà di mantenere i pezzi pregiati tra cui Mattia Mencagli, Enrico Geroni e Alexander Lici, trattativa con il Pisa per assicurarsi il portiere Tommaso Luci sulle cui tracce ci sono anche Aglianese e Livorno. Vitaliano Bonuccelli è il nuovo allenatore della Pianese.

Eccellenza

Nuovi attaccanti in casa San Miniato Basso e Fucecchio, quest’ultima compagine ha ufficializzato l’arrivo di Antonio Ceceri dal Pontebuggianese con un passato alla Cuoiopelli mentre a San Miniato arriva Matteo Bracci dalla Cuoiopelli, sempre da questa società il direttore Maurizio Geri si è assicurato il difensore Mathias Boghean, giallorossi alla ricerca di un quarto elemento offensivo . Il Fucecchio si è assicurato il difensore classe 2003 Gianmarco Nannetti dal settore giovanile del Pisa. Potrebbe arrivare a metà settimana l’annuncio del nuovo allenatore da parte della presidente del Tuttocuoio Paola Coia, nero-verdi sulle tracce del portiere Filippo Rossi della Pro Livorno e del compagno di squadra Claudio Costanzo , del centrocampista Mattia Bartorelli centrocampista dai cugini dell’Armando Picchi e su quelle di Andrea Ferretti del Livorno, per lui sarebbe un ritorno a Ponte a Egola, in avanti dovrebbero esserci gli arrivi di Crescenzo Picozzi dall’Olympia Agnonese, squadra molisana e di Alessio Turini dalla Massese. Dopo il ribaltone che ha caratterizzato l’inizio di settima con il passaggio di Lorenzo Collacchioni dal Camaiore al Livorno, gli amaranto hanno iniziato a muoversi sul mercato con l’arrivo in avanti di Giacomo Rossi ex Pro Livorno Sorgenti e con molta probabilità quello del tre-quartista Francesco Neri autore di un’altra grande stagione all’Armando Picchi. Ballottaggio in corso a Camaiore per andare ad occupare la panchina lasciata vacante da Collacchioni, i sondaggi danno in vantaggio Luca Polzella nei confronti di Fabrizio Tazzioli. Due ex Cuoiopelli, Samuele Chelini e Davide Martinelli vanno a rinforzare la linea difensiva del Pontebuggianese, potrebbero emigrare in questa squadra il centrocampista Lorenzo Benvenuti e l’esterno Leonardo Antonelli dal Montecatini. Torna ad indossare la maglia dell’Armando Picchi il centrocampista Gianluca Taddei nella passata stagione al Venturina e dal Follonica Gavorrano i labronici si sono assicurati l’attaccante Matteo Carlotti e l’esterno offensivo Marco Matteoli classe 2002 dal Cenaia. Il centrocampista del Montecatini, Filippo Granucci potrebbe approdare alla River Pieve.

Promozione

Fabio Franchi direttore sportivo dell’Urbino Taccola si è assicurato l’esterno di difesa Baldini dal Forcoli e l’attaccante ex Atletico Etruria Luca Fermi per lui si tratta di un ritorno in rossocrociato, sono stati confermati i tre giocatori ulivetesi, i difensori Lorenzo Taglioli e Matteo Gelli e il centrocampista Nicola Franchi, ora l’obbiettivo è riuscire a prendere ragazzi nati nel 2004. Sondaggio a Ponsacco tra i vertici societari e l’allenatore ex Fucecchio Gabriele Lazzerini, ad inizio settimana è previsto un incontro. Il Montecatini si è assicurato l’attaccante Rolando Dingozi ex Prato 2000. Sarà un Meridien Larciano grandi nomi, dopo gli arrivi dell’attaccante Riccardo Benedetti dal Tau Calcio, di Luca Maiorana dal Pontebuggianese e quello di Michele Gamba dal Fratres Perignano.

Prima Categoria

Sono tre i colpi realizzati da Umberto Degl’Innocenti direttore sportivo dello Staffoli con gli arrivi del portiere Gabriele Angeli ex portiere di Vorno e Ghiviborgo, del difensore Giacomo Dianda nella passata stagione al Lammari e dell’estremo difensore Alessandro Bagnoli di proprietà della Stella Rossa nella passata stagione al Ponte a Cappiano, ora le attenzioni sono state poste verso un centrocampista ed un attaccante. La Sanromanese è sulle tracce dell’attaccante esterno Mattia Giannetti ex Staffoli. I due direttori del Forcoli, Maurizio Marchetti e Paolo Tognarelli lavorano per consegnare ad Antonio Intoccia una squadra in grado di recitare un ruolo da protagonista. In settimana è stato ufficializzato l’arrivo di Cristian Matta l’attaccante nella passata stagione ha vestito la maglia del Massa Valpiana fino a dicembre prima di trasferirsi alla Geotermica, i pali saranno difesi da Leonardo Becuzzi con trascorsi a Pontedera, Gavorrano e alla Larcianese, dal Latignano seguono le orme di Marchetti e del tecnico Antonio Intoccia l’attaccante Alessio Giorgi e il difensore Federico Ricci, torna in amaranto l’attaccante classe 99 Denis Sherlich, sodalizio alla ricerca di un difensore centrale e di un centrocampista. Il Fornacette Casarosa promuoverà in prima squadra alcuni elementi che hanno regalato il campionato regionale alla formazione juniores, intanto dalla Sanromanese arrivano il portiere Andrea Pinelli e il centrocampista di fascia Nicola Lorenzini, dal Calci è stato preso il centrocampista Alessio Saviozzi e dal Lajatico l’attaccante Nicolas Pesci, la squadra ruoterà attorno al capitano Mirko Susini e dopo un lungo infortunio il tecnico Lido Malasoma potrà contare sulle prestazioni di Marco Gronchi, sono stati confermati i difensori Salvatore Borriello e Marco Berti. Il San Giuliano Terme continua la sua opera di potenziamento arrivano alla corte di Davide Frau gli attaccanti Matteo Aufiero e Francesco Baroni dal Migliarino e il difensore Gabriele Capanni dal Saline . L’ex difensore del Villa Basilica classe 2000 Nicola Betti è un nuovo calciatore del Tirrenia.

Seconda Categoria

Altri nuovi arrivi casa Castelfranco, dal Latignano sono stati acquisiti l’esterno sinistro di difesa Francesco Cecconi e il centrocampista Andrea Manzella, nello stesso reparto arriva Tommaso Burchi dal Calci, trattativa in corso con Donaldo Huqi laterale di difesa della Stella Rossa. Tra le principali candidate al passaggio di categoria, ci sarà il Peccioli in settimana è stato ufficializzato l’arrivo di Michael Novelli ex attaccante del Gambassi che si va ad aggiungere a Matteo Telleschi tre-quartista arrivato dalla Sanromanese, il bomber Lorenzo Bracci arrivato dal Capanne, a questi si sono aggiunte le conferme dei difensori Mirko Bracci, Gabriele Giusti, Lorenzo Neri e Marco Ciardelli, del centrocampista Samuele Nacci e dell’attaccante Luca Ciardelli e del portiere Niccolò Nigro. Il Capannori si è assicurato il portiere Paride Vannoli dallo Staffoli. E’ stata un annata da ricordare per il Sextum Bientina, la squadra di Simone Montagnani ha centrato il successo di campionato e Coppa ed ha confermato gli elementi cardini, il difensore Francesco Vincenti, i centrocampista Yassine Mazroui e Simone Pepe, gli attaccanti Nicola Paolinelli e Alessio Randi, non sono stati confermati il difensore Andrea Panattoni e il portiere Ruben Licciardi sostituito da Roberto Casalini arrivato dal Lajatico e dall’estremo difensore Leonardo Bellone classe 2002 arrivato dal Forcoli, dall’Oltrera il Bientina si è assicurato il difensore centrale Ludovico Tamberi e dal Selvatelle arriva l’attaccante Claudio Sarais per lui un ritorno in nerazzurro, l’obbiettivo della neopromossa è centrare una salvezza tranquilla, i prossimo obbiettivi sono un centrocampista e un difensore. E’ stata una settimana in cui Del Buono e Capioni, direttore generale e direttore sportivo del Ponte a Cappiano hanno lavorato sui giovani, dal Romaiano è arrivato alla corte del tecnico Mauro Marchi, il portiere classe 2005 Matteo Ricci, dalla Larcianese il centrocampista classe 2003 Tommaso Bacci e dal San Miniato Basso sempre per la linea mediana Giuseppe Cosentino classe 2002, ora le attenzioni sono state focalizzate su tre elementi esperti da inserire tra centrocampo e attacco. Il Santa Maria a Monte ripartirà dalla conferma del tecnico Antonio Galcione per cercar di ottenere una salvezza evitando i playout. Stefano Caputo è il nuovo allenatore in seconda e preparatore dei portiere della Stella Rossa Castelfranco. Jacopo Ninci lascia quest’ultima società e passa al Monterappoli. Torna a casa nel vero senso della parola il portiere Matteo Doveri, il quale nella prossima stagione difenderà i pali del Capannoli, unitamente al compaesano l’attaccante Michele Salonicchi prelevato dal Treggiaia, con questi due nuovi arrivi salgono a 12 i ragazzi di Capannoli in una rosa di 20 elementi, inoltre al tecnico Fabio Casapieri sono stati consegnati anche i nuovi difensori Simone Bastianini dal Lajatico e Lici Ludrit centrocampista ex Acciaiolo ai quali si aggiunge il ritorno dopo infortunio del mediano Marco Ribechini, il direttore sportivo Andrea Salvini Donati ha tenuto a precisare che l’obbiettivo è quello di fare bene. Emigrano dal Capannoli al Fabbrica i difensori Matteo Bottoni e Dario Cecconi, mentre l’attaccante esterno Filippo Bracci dovrebbe passare dal Capannoli al Casciana Terme.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.