Nuovi attaccanti per Cuoiopelli e Tuttocuoio: ecco Tapparello e Catania

Provengono dall'Eccellenza sarda e calabrese. Tris di volti nuovi per il Santa Maria a Monte in Seconda

Le squadre di serie D hanno iniziato le preparazioni, ora è la volta di quelle di Eccellenza c’è chi si mette a lavorare e chi è agli sgoccioli delle vacanze. Ecco quello che è successo nel mercato durante la settimana

Serie D

Due ritorni in casa Real Forte Querceta: il centrocampista classe 2003 Alessandro Aquilante, nella passata stagione era stato dirottato al Fratres Perignano e Fabio Rosati dopo aver trascorso lo scorso anno prima al Follonica Gavorrano e poi all’Imperia. Si sposta in Versilia il centrocampista offensivo classe 2003 Alessandro Bertozzi in passato è stato al settore giovanile della Carrarese e in quello della Sampdoria.

L’Aglianese ha ufficializzato l’arrivo del difensore centrale Cosimo Olivieri classe 2004 nella passata stagione prima all’ under 18 dell’Atalanta e poi alla Primavera della Reggiana, nello stesso reparto arriva dalla Pro Livorno Sorgenti, il classe 2003 Leonardo Bertelli, in attacco arriva in nero-verde l’attaccante Edoardo Mariani dall’Atletico Ascoli. L’ex portiere del Prato e del Ghiviborgo, Jacopo Pagnini il prossimo anno difenderà la porta dei Mobilieri Ponsacco.

La Pistoiese si è assicurata il difensore centrale Francesco Viscomi nella passata stagione alla Cavese.

Eccellenza

Due bocche da fuoco per altrettante squadre del cuoio. La Cuoiopelli si è assicurata l’attaccante argentino Blas Dante Tapparello classe 95, nella stagione passata vincitore del campionato d’Eccellenza con la formazione sarda dell’Ilvamaddalena 2003. L’attaccante ha contribuito alla promozione realizzando 20 reti di cui soltanto una dagli undici metri.

Esperto di vittorie di campionato è anche il nuovo centravanti del Tuttocuoio Angelo Catania, il centravanti con trascorsi al settore giovanile di Brescia e Mantova arriva dai successi conseguiti a Castrovillari, San Luca e l’ultimo in ordine nella stagione appena trascorsa al Locri, vanta esperienze nella First Division Maltese campionato maltese al Gudja United e allo Zebbug Rangers.

Fucecchio, Cuoiopelli e Tuttocuoio lunedì 8 agosto inizieranno la preparazione. La Pro Livorno Sorgenti ha preso dal Livorno, il difensore centrale Dario Milianti.

Promozione

L’Asd San Miniato ha perfezionato l’arrivo di Virgilio Colibazzi classe 2004, l’esterno di centrocampo così come il compagno di squadra Mattia Pacciani arriva dalla juniores del San Miniato Basso.

Lo Sporting Cecina ha perfezionato l’acquisto del centrocampista Filippo Bardini nella passata stagione prima in Serie D alla Pro Livorno Sorgenti per poi trasferirsi all’Armando Picchi. Provengono dal Pisa e passato all’Urbino Taccola dopo aver indossato nella passata stagione la casacca del San Giuliano il portiere Lorenzo Selmi, il laterale destro Matteo Monacci e l’attaccante Nordio.

Seconda Categoria

Tris di volti nuovi in casa Santa Maria a Monte, il direttore sportivo Gabriele Cappanera con l’avvallo del collega Dante Castellacci si è mosso per fortificare il reparto difensivo con gli arrivi di Lorenzo Iacopini classe ’98 difensore centrale dal Capannoli, con quello dello svincolato con trascorsi in Eccellenza e Promozione e in Serie D a Forcoli Matteo Rosi e il portiere Gabriele Balli classe 98, figlio d’arte anche lui dal Capannoli con un esperienza alle spalle maturata nella serie B in Cina.

Trasloca di pochi metri Attilio Masha che lascia il Castelfranco per spostarsi alla Stella Rossa, oltre all’esterno sinistra il direttore sportivo Sergio Petri consegna all’allenatore Ferraro, il centrocampista Manuel Marabotti classe 2004 proveniente dalla juniores d’Elitè dalla Larcianese. Entrambi tornano alla Stella Rossa dopo aver iniziato a muovere i primi passi al settore giovanile, squadra completata e pronta a migliorare il piazzamento della passata stagione.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.