Etrusca Basket San Miniato, ingaggiato Alessandro Spatti

Disputerà la sua ottava stagione in serie B

Atletismo ed esperienza, sono queste le caratteristiche principali che hanno indotto il cda dell’Etrusca San Miniato ad ingaggiare Alessandro Spatti.

Ala grande di 203 centimetri per 89 chili, nato a Gavardo in provincia di Brescia, il 23 marzo 1995 e cresciuto cestisticamente nelle giovanili dell’Orobica Bergamo, Alessandro si appresta a disputare la sua ottava stagione in Serie B (con anche un campionato di Serie A2 alle spalle, con la Remer Treviglio nella stagione 2015/16) avendo vestito le maglie di Costa Volpino, Cecina, Oleggio, Pavia, Mestre e Robur Varese lo scorso anno. Buon rimbalzista, ha sempre viaggiato con una media di 4-5 carambole raccolte a partita, è un giocatore che in fase offensiva può giocare spalle a canestro ma che sa essere pericoloso anche dall’arco. In difesa può interpretare alla perfezione le alchimie di Coach Marchini grazie alla propria dinamicità a dispetto dell’altezza.

“Mi ha fatto molto piacere – ha detto Alessandro Spatti – l’interessamento dell’Etrusca San Miniato, società che ha creato attorno a sè un ambiente ottimale per poter lavorare e crescere. Con queste premesse per me è stato facile accettare la proposta di entrare a fare parte del roster, da parte mia non farò mancare il massimo impegno affinché gli obiettivi societari vengano raggiunti. Un saluto anche a tutti i tifosi che sicuramente non ci faranno mancare il loro supporto. Ci vediamo presto, un abbraccio a tutti”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.