Lupi Santa Croce, si scaldano i motori: con l’Emma Villas Siena la prima sfida di preseason

Il campionato inizia a Ravenna il 9 ottobre in trasferta contro la formazione retrocessa dalla Superlega

La Kemas Lamipel sta portando avanti al PalaParenti il proprio programma di preparazione, sotto l’occhio vigile dell’ampio e qualificato staff biancorosso. Allenamenti a ritmo serrato che tra qualche giorno si andranno ad integrare con i primi allenamenti congiunti, momenti di gioco costruiti sfidando altre realtà di serie A.

Appuntamenti che stimolano già la fantasia e la curiosità dei supporter, e che serviranno alla parte tecnica per iniziare a raccogliere le prime impressioni e i primi dati, al netto di condizioni fisiche da costruire e di un’intesa che avrà bisogno di tempo per potersi dire completa, considerando i tanti volti nuovi del roster.

Questo lo schema degli impegni per la Kemas Lamipel, con orari ancora da definire: venerdì 2 settembre: Emma Villas Aubay – Kemas Lamipel Santa Croce; sabato 10 settembre: Kemas Lamipel Santa Croce – Ermgroup San Giustino; mercoledì 14 settembre: Kemas Lamipel Santa Croce – Tuscania Volley; sabato 17 settembre: triangolare a San Giustino con Ermgroup, Abba Pineto e Kemas Lamipel Santa Croce; sabato 24 settembre: Consoli Mc Donald’s Centrale Brescia – Kemas Lamipel Santa Croce

Debutto in preseason al PalaEstra Senese, contro i padroni di casa dell’ex coach biancorosso Paolo Montagnani. Sfida più che motivante, contro un team avversario che costruito per affrontare a testa alta la Superlega. Il secondo allenamento congiunto cade nel giorno prescelto per i festeggiamenti dei 60anni. Di fronte, Ermgroup San Giustino, una ambiziosa neopromossa di serie A3.

Proprio per favorire l’organizzazione del main event serale, l’allenamento potrebbe svolgersi in orario pienamente pomeridiano (le 16). Per il terzo appuntamento, un’altra formazione di A3, Tuscania Volley (orario: dalle 17 in poi). Quindi, sabato 17 settembre, il triangolare in Umbria con i padroni di casa di San Giustino e la formazione di Pineto (sempre A3), con il direttore generale Dario Da Roit grande ex di giornata. A quindici giorni circa dallo start ufficiale, la trasferta a Brescia, contro l’ambizioso sestetto schierato dalla Consoli Mc Donald’s Centrale. Remake, questo, del quarto di finale playoff A2 Credem Banca 2021-22, gara terminata con la netta affermazione della Kemas Lamipel.

Un programma ricco, terminato il quale si andrà dritti alla season, con la squadra di coach Mastrangelo chiamato ad esordire lontano dalle mura amiche, a Ravenna, domenica 9 ottobre, Palasport A.Costa, contro la Consar Ravenna fresca retrocessa dalla Superlega.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.