Festa della Repubblica, il presidente Mattarella scrive ai ragazzi di #Fucecchioèlibera foto

La lettera di incoraggiamento al centro delle celebrazioni a Fucecchio

Una festa nella festa quella di oggi 2 giugno per i ragazzi di #Fucecchioèlibera: in occasione del 2 giugno, hanno ricevuto una lettera di ringraziamento e di incoraggiamento per il loro impegno da parte del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Lo hanno raccontato oggi in piazza XX settembre a Fucecchio, partecipando alle celebrazioni. Il sindaco Alessio Spinelli e la vicesindaco Emma Donnini hanno deposto una corona al monumento ai caduti insieme a una rappresentanza di ragazzi del gruppo.

“In questo periodo di difficoltà – ha detto il sindaco – abbiamo riscoperto il vero volto della Repubblica, il senso dello Stato, l’unità morale. Non dobbiamo disperdere questo patrimonio fatto di sacrifici e bisogno di fiducia che c’è nella nostra gente. Questi valori serviranno per costruire un futuro migliore. La festa di oggi la dedichiamo al futuro della nostra nazione, questa giornata è da considerarsi come emblema della nostra ripartenza”.

“Per questo motivo – ha aggiunto la vicesindaco Emma Donnini – abbiamo voluto festeggiare la Repubblica insieme ai giovani. Lo abbiamo fatto con i ragazzi del gruppo #Fucecchioèlibera che dal 2016 sono impegnati sui temi della memoria e che ci seguono in tutte le celebrazioni sia nella nostra città che in altri luoghi della memoria come Sant’Anna di Stazzema o Marzabotto.

Questo 2 giugno poi abbiamo ricevuto anche una sorpresa speciale. Una lettera di risposta che il Presidente ha inviato alla missiva di Lorenzo Favilli, uno dei ragazzi del gruppo che recentemente aveva scritto al presidente per illustrargli il loro impegno a difesa della memoria storica e dei valori della Costituzione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.