Quantcast

Vaccino non solo a chi sta convolando a nozze: dosi anche per gli studenti che fanno l’esame di maturità

Da sabato 5 giugno una finestra a loro dedicata si aprirà sul portale regionale e chi lo vorrà riceverà la prima dose

Vaccino non solo a chi sta convolando a nozze.

Campagna vaccinale, la Toscana dà la priorità ai promessi sposi

Avranno una corsia preferenziale, come aveva chiesto il presidente della Toscana Eugenio Giani, anche i giovani adolescenti, diciannovenni per lo più, che si apprestano a sostenere l’esame di maturità che inizierà il 16 giugno.

Da sabato 5 giugno una finestra a loro dedicata si aprirà sul portale regionale e chi lo vorrà riceverà la prima dose (il vaccino è quello Pfizer) dal 7 al 13 giugno, almeno tre giorni prima degli esami. In tutta la Toscana sono circa 30 mila i giovani potenziali fruitori.   “

“Sono soddisfatto per come sta procedendo la campagna di vaccinazione – commenta il presidente Giani – La macchina, grazie alle maggiori dosi ora in arrivo, viaggia adesso a ritmo ancora più sostenuto e proprio grazie alla maggiore disponibilità siamo stati in grado di anticipare la vaccinazione di alcuni tra i più giovani, come gli studenti della maturità o gli sposi.  Con  gli open day e le prenotazioni ‘last minute’ evitiamo inoltre che nessuna dose rimanga inutilizzata”.

Proprio ieri, 31 maggio, è stata infatti tenuto a battesimo il ‘last minute’: tutte le sere, dalle 19 alle 23,59, sarà possibile prenotare per le ventiquattro ore successive le dosi resesi disponibili a seguito di rinunce o cancellazioni. Nel primo giorno sono state quasi duemila le persone che ne hanno approfittato.

Intanto procedono, come già programmate, le prenotazioni del vaccino per  i trentenni, ultima fascia al momento inserita nelle agende. Si va di due anni in due anni, come era stato per le altre decadi,  con una nuova finestra aperta ogni giorno alle cinque del pomeriggio: il 1 giugno per chi è nato nel 1982 e 1983, il 2 giugno per il 1984 e 1985 e così via, fino a sabato 5 giugno, quando toccherà al 1990 e 1991. Ci si prenota, anche  in questo caso, sul portale regionale, prenotavaccino.sanita.toscana.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.