Brivido Cuoiopelli, per la D servirà lo spareggio foto

Cuoiopelli-Larcianese 2-1
CUOIOPELLI: Morini, Rossi, Battistoni, Morelli, Botrini, Scaramelli, Niccolai, Caciagli, Andreotti, Bencini, Pirone. A disp.: Sollazzi, Alaura, Benelli, D’Auria, Donati, Habumuremi, Perone. All.: Cipolli
LARCIANESE: Discianni, Bizzarri An., De Masi, Rinaldi, Pinto, Panelli, Lmelani, Amatucci, Raffi, Borselli A., D’Angiolillo. A disp.: Becuzzi, Bizzarri Al., Mordaga, Giorano, Volpi, Borselli L., Monti. All.: Traversa
ARBITRO: Cappetta di Siena (Ingenito di Piombino e Nasca di Livorno)
RETI: 1’st rig. Andreotti, 32’st Raffi, 38’st Rossi

Sarà spareggio per decidere chi andrà direttamente in serie D dal girone A di Eccellenza. Ma quanta fatica per la Cuoiopelli di Cipolli per avere la meglio di una Larcianese che doveva evitare la ‘forbice’ che ha poi fatto scattare la retrocessione diretta. Dopo un primo tempo senza reti apre le marcature Andreotti su rigore, ma il gelo cala poco dopo la mezz’ora quando Raffi trova la rete del pari mentre a Piombino il San Gimignano comandava contro l’Atletico. Paura che dura sei minuti, fino al gol di Rossi che regala i tre punti alla Cuoiopelli e uno spareggio da brividi per la promozione diretta in categoria superiore.

Le foto di Enzo Olivieri

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.